Descrizione

Per rendere efficace il sistema di raccolta e gestione dei rifiuti cittadini è necessario che ogni cittadino segua le seguenti regole; 

  • prima di buttare gli imballaggi va ridotto, ove possibile, il loro volume;
  • imballaggi composti da materiali diversi devono essere separati quanto più possibile nelle varie componenti prima di gettarle nei relativi contenitori della differenziata;
  • prima di gettare gli imballaggi (in alluminio, plastica, vetro, tetrapak), rimuovere i residui di alimenti o di altro materiale contenuto;

Nella nostra città è attivo il servizio di raccolta porta a porta per le seguenti frazioni:

  1. IL RIFIUTO ORGANICO, da conferire per la raccolta in sacchetti di materiale biodegradabile contenuti in secchi o secchielli rigidi. È vietato posizionare a terra il sacchetto;
  2. LA CARTA E IL CARTONE, da conferire per la raccolta in scatole o sacchi di carta. E’ vietato l’utilizzo di sacchi in plastica
  3. IL RIFIUTO DI MATERIALE PLASTICO, da conferire per la raccolta in sacchi semitrasparenti;
  4. IL RIFIUTO IN VETRO E IL BARATTOLAME, da conferire per la raccolta in contenitori da svuotare;
  5. IL RIFIUTO RESIDUO URBANO (SECCO INDIFFERENZIATO), da conferire SOLO nel bidoncino fornito dal Comune e dotato di microchip;
  6. I PRESIDI IGIENICI (opzionale), da conferire nel bidoncino dedicato fornito dal Comune e dotato di microchip (bidoncino con coperchio grigio chiaro);

PER ASSOCIARE IL RIFIUTO ALLA CORRETTA FRAZIONE DI RACCOLTA  E’ A DISPOSIZIONE LA SEGUENTE PAGINA WEB:  http://www.gecoservizi.eu/azienda/dove-lo-butto/

Tutte le frazioni ritirate al domicilio devono essere depositate fuori dalla propria abitazione o dal proprio negozio dopo le ore 19.00 del giorno precedente la raccolta. Non è possibile posizionare i propri rifiuti di fronte ad altre abitazioni o ad altri negozi.

È obbligatorio limitare il peso dei rifiuti per ogni contenitore da svuotare a mano. Il peso non deve superare i 10 kg, in alternativa prediligere il conferimento in più sacchi o in più contenitori.

I rifiuti devono essere posizionati in ordine e non devono occupare i pubblici passaggi.

Tutti i rifiuti che non sono oggetto di raccolta porta a porta (cartucce stampante, rifiuti elettrici elettronici, sfalci di erba e residui di potature, pile, oli da cucina, etc.) dovranno essere conferiti presso i Centri di Raccolta cittadini negli orari e con le regole previste.

Gli indumenti dovranno essere conferiti nei punti di raccolta dislocati sul territorio e autorizzate dalla Pubblica Amministrazione.

TUTTE LE ULTERIORI REGOLE E LE SANZIONI DI RIFERIMENTO SONO INDICATE NEL REGOLAMENTO RIFIUTI SCARICABILE DALLA PRESENTE PAGINA.

SI RICORDA CHE LA DIFFERENZIAZIONE DEI RIFIUTI NON È UNA POSSIBILITÀ MA UN OBBLIGO E LA MANCATA APPLICAZIONE DI QUESTA REGOLA È SANZIONATA.

Per le segnalazioni di eventuali DISSERVIZI DEL SERVIZIO DI RACCOLTA PORTA A PORTA o dei Centri di Raccolta è attivo il numero verde: 800 098 450

In alternativa può essere utilizzato l’indirizzo mail: gestione.rifiuti@comune.romano.bg.it

Le segnalazioni inoltrate via mail dovranno essere corredate di corretta indicazione di via, numero civico e di documentazione fotografica per la pronta individuazione delle criticità.

È attivo il RITIRO DEI RIFIUTI INGOMBRANTI porta-porta a chiamata a cura del gestore del servizio, la prenotazione può essere effettuata telefonando al numero verde 800 098 450 (dal lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 18.00). Il Gestore ricontatterà l'utente per concordare la data del ritiro. Tale servizio prevede un ritiro con un limite di 5 pezzi a utenza o un volume massimo di 5 mc a ritiro. Il servizio è gratuito per gli utenti iscritti al ruolo Tari e in regola con i pagamenti.

Per segnalare SITUAZIONI DI PERICOLO (art. 48 TQRIF) è attivo il numero verde: 800 595 004.

La distribuzione dei bidoncini con microchip è attiva presso il Palazzo Comunale (atrio piano terra) il martedì dalle 14.00 alle 18.00 e il giovedì dalle 9.00 alle 12.00, presso lo sportello con operatore della società G.eco.

 

Per le richieste di autorizzazione di conferimento presso i Centri di Raccolta cittadini da parte delle aziende attive sul territorio si rimanda al “Modello istanza conferimento ditte”, scaricabile dalla presente pagina. 

Per le richieste di autorizzazione di conferimento presso i Centri di Raccolta cittadini da parte dei privati con l’utilizzo di mezzi diversi da autoveicoli si rimanda al “Modello istanza conferimento privati”, scaricabile dalla presente pagina. 


Ultimo aggiornamento

16/02/2024, 14:44

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri