Avviso pubblico - BANDO per assegnazione alloggi SAP

Si avvisa che dal 1° GIUGNO 2022 e fino al 1° LUGLIO 2022, è aperta la procedura per la presentazione delle domande per l'assegnazione di unità abitative destinate ai Servizi Abitativi Pubblici SAP

Data:
31 Maggio 2022

Data pubblicazione

31/05/2022

Descrizione

Si avvisa che dal 1° GIUGNO 2022 e  fino 1° LUGLIO 2022, è aperta la procedura per la presentazione delle domande per l'assegnazione di unità abitative destinate ai Servizi Abitativi Pubblici SAP (ex case popolari) disponibili nei territori dell'Ambito di Romano di Lombardia sia di proprietà dei Comuni sia di Aler. In particolare i comuni ove sono ubicati gli alloggi sono: ANTEGNATE, BARIANO, CIVIDATE AL PIANO, COLOGNO AL SERIO, CORTENUOVA, FONTANELLA, MARTINENGO E ROMANO DI LOMBARDIA 
I cittadini interessati potranno presentare la propria domanda esclusivamente in modalità telematica collegandosi autonomamente all’indirizzo www.serviziabitativi.servizirl.it.

Per informazioni, orientamento ed eventuale accompagnamento per l’inoltro della domanda è possibile contattare l' ASC Solidalia, via Balilla 25, 24058 Romano di Lombardia (BG), tel. 0363913638, fermo restando che la responsabilità della compilazione della domanda sulla piattaforma regionale è in carico al cittadino e non agli operatori che sono invece a disposizione dei cittadini limitatamente all'assistenza telefonica per la compilazione.
 

Per la compilazione on-line della domanda i cittadini dovranno avere a portata di mano, oltre ad un pc/tablet o smartphone:

  • SPID ATTIVATA o TESSERA SANITARIA CON IL PIN (ma in tal caso  occore avere lettore smart card)
  • INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA e NUMERO DI CELLULARE, utilizzabile durante l’operazione di compilazione della domanda;
  • DATI ANAGRAFICI, CODICE FISCALE ed eventuale PERMESSO/CARTA DI SOGGIORNO di tutti i componenti del nucleo familiare richiedente;
  • DATA DI ISCRIZIONE ALL’ANAGRAFE COMUNALE E ALL’ANAGRAFE DEL PRIMO COMUNE IN REGIONE LOMBARDIA per poter indicare il periodo di residenza nel comune e il periodo di residenza in regione Lombardia;
  • ATTESTAZIONE ISEE ORDINARIO rilasciata dall’Inps, in corso di validità alla data di presentazione della domanda. Nel caso in cui si tratti di famiglia di nuova formazione è necessario essere in possesso dell’ISEE di entrambi i nuclei di provenienza;
  • PER I RICHIEDENTI INVALIDI: DOCUMENTO DI INVALIDITÀ certificato ai sensi della legislazione vigente o dai competenti organi sanitari regionali per poter indicare la percentuale di invalidità nella domanda(da presentare in originale all’atto della verifica dei requisiti);
  • PER I RICHIEDENTI CHE RISIEDONO IN ALLOGGIO ANTIGIENICO da almeno 1 anno: DICHIARAZIONE DI ALLOGGIO ANTIGIENICO accertata dall’ASST di competenza(da presentare in originale in fase di verifica dei requisiti)
  • PER I RICHIEDENTI SOGGETTI A PROCEDURE DI RILASCIO ALLOGGIO ordinanza di convalida dell’atto di rilascio dell’alloggio emessa dal Tribunale(da presentare in originale in fase di verifica dei requisiti).
  • PER I RICHIEDENTI CHE SI TROVANO IN CONDIZIONE DI SOVRAFFOLLAMENTO da almeno 1 anno metratura dell’alloggio attualmente occupato e data di prima occupazione di tale alloggio reperibili da visure catastali o dal contratto di locazione (da presentare in fase di verifica dei requisiti).
  • MARCA DA BOLLO da € 16,00 da acquistare presso le rivenditorie autorizzate (il numero della stessa va inserito nell’apposito campo della piattaforma regionale)oppure carta di credito per il pagamento on line. Attenzione: in caso di marca da bollo cartacea, la stessa va conservata ed obbligatoriamente esibita in fase di verifica dei requisiti.

In allegato Avviso Pubblico