Presentare domanda per assegno di maternità

  • Servizio attivo

Accedi al servizio

A chi è rivolto

Il contributo è rivolto alle madri, residenti nel Comune di Romano di Lombardia, che non beneficiano, o beneficiano in parte, del trattamento previdenziale dell'indennità di maternità, né di alcun trattamento economico da parte del datore di lavoro per il periodo di maternità e che rientrino nel limite di valore Isee stabilito annualmente dall'INPS.

Possono richiedere il beneficio le mamme in possesso di un ISEE del nucleo familiare per il 2024 inferiore o uguale a 20.221.13 Euro. In caso i genitori del minore non siano cogniugati tra loro e non siano conviventi è necessario presentare l'ISEE MINORENNI.

In caso di madre deceduta o di affido del neonato/della neonata al padre: può presentare domanda il padre, se residente nel Comune di Romano, o la persona che fa da tutore al neonato/alla neonata.

Descrizione

L'assegno di maternità è un contributo che spetta per ogni figlio/a nato/a, alle donne che non beneficiano di alcun trattamento economico per la maternità (indennità o altri trattamenti economici a carico dei datori di lavoro privati o pubblici), o che beneficiano di un trattamento economico di importo inferiore rispetto all’importo dell’assegno (in tal caso l’assegno spetta per la quota differenziale). 

Possono richiedere l'assegno anche le madri di:

  • bambini in affidamento preadottivo;
  • bambini ricevuti in adozione senza affidamento. In tali casi i minori non devono aver superato i 6 anni di età al momento dell'affidamento preadottivo o dell'adozione senza affidamento. Per gli affidamenti e le adozioni internazionali i minori non devono, invece, aver superato la maggiore età;
  • neonati riconosciuti dalla sola madre.

Come fare

  • ON- LINE: E' possibile presentare la domanda online - Per fare domanda occorre avere le credenziali Spid.
  • DI PERSONA: Se il cittadino ha bisogno di un supporto nella compilazione della domanda deve contattare l'ufficio Servizi Sociali.

Cosa serve

  1. Isee del nucleo familiare in corso di validità al momento della domanda che includa tutti i componenti del nucleo anagrafico (neonato compreso).
  2. Conto bancario o postale intestato o co-intestato alla persona che fa la domanda.
  3. Per le cittadine non comunitarie: copia del permesso di soggiorno valido della madre che fa domanda (se scaduto allegare la ricevuta di rinnovo). In caso non sia la madre a fare domanda (ad esempio per le madri minorenni) andranno allegati due permessi di soggiorno: quello della madre e quello del familiare che fa richiesta. Se non si è in possesso del permesso di soggiorno valido o lo si sta rinnovando, si può presentare domanda anche con la ricevuta di richiesta/rinnovo
  4. Se nel nucleo non sono presenti entrambi i genitori: Isee minorenni oppure documentazione riguardante l'esclusione del genitore non presente nella dichiarazione Isee.
  5. Per le madri adottive: documentazione che attesti l'adozione del/della minore.

Cosa si ottiene

Per il 2024 l'assegno è di 2.020,85 euro.

Per le madri lavoratrici con indennità di maternità inferiore al contributo del Comune

Sarà possibile riconoscere un'integrazione della maternità già ricevuta da Inps o dal datore di lavoro fino al raggiungimento del limite di 2.020,85 euro. Esempio: se si percepisce 500 euro di indennità, l’assegno di maternità erogato sarà pari a 1.520,85 euro (2020,85 - 500).

Tempi e scadenze

E' obbligatorio presentare la domanda entro e non oltre sei mesi dalla nascita del figlio/a o, in caso di adozione, dall’ingresso in famiglia del/della minore.

Quanto costa

La richiesta non ha alcun costo.

Ulteriori informazioni

Per informazioni sull'assegno di maternità, supporto alla compilazione del modulo e informazioni sull'esito e sui tempi di pagamento contatta, è possibile contattare, via telefono o email, l'Ufficio Servizi Sociali del Comune.

Maggiori dettagli sono reperibili sul sito dell' INPS

Accedi al servizio

Accedi al servizio

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Servizi Sociali

Indirizzo Via Giacomo Rubini, 24 -24058 Romano di Lombardia (BG)

Pagina aggiornata il 26/03/2024, 16:26

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri